POSA IN OPERA


FABIO SCARDOVI E' LA GIUSTA SOLUZIONE PER I TUOI PARQUET IN LEGNO


SOLUZIONI PERSONALIZZATE AD HOC PER I TUOI PARQUET IN LEGNO IN AMBIENTE INTERNO ED ESTERNO


ARTIGIANO: PICCOLO PRODUTTORE CHE ESERCITA IL MESTIERE CON PARTICOLARE MAESTRIA



Posa di parquet prefiniti

Avvalendosi della sua grande esperienza nel settore, Fabio Scardovi garantisce una qualità assoluta su tutti i tipi di posa in opera di parquet in legno e battiscopa.
Esistono infatti vari tipi di parquet in legno e diverse sono le tipologie di posa in opera. Se disponi già dei listoni di parquet, possiamo eseguire la posa in opera anche se non li hai acquistati da noi.
Alcune delle lavorazioni più comuni nel campo della posa di parquet prefiniti.

Posa galleggiante o flottante


I vari elementi vengono posati su di un piano livellato e su un sottile strato di materiale isolante acustico, incollando gli incastri perimetrali con colla vinilica. Il materiale fonoassorbente crea un contatto uniforme tra parquet galleggiante e piano di posa e impedisce la formazione di zone a diversa sonorità. Questo tipo di posa è usato di solito per il listone prefinito.

Posa incollata


Viene usata per il listone tradizionale di spessore 22 mm caratterizzato da una lavorazione a maschio e femmina. Gli elementi vengono incastrati tra loro e poi inchiodati. Non può essere posato su un pavimento preesistente e deve essere inchiodato su magatelli di legno immersi in un sottofondo di cemento.

Posa inchiodata


Viene usata per il listone tradizionale di spessore 22 mm caratterizzato da una lavorazione a maschio e femmina. Gli elementi vengono incastrati tra loro e poi inchiodati. Non può essere posato su un pavimento preesistente e deve essere inchiodato su magatelli di legno immersi in un sottofondo di cemento.

Posa a "tolda di nave"


Viene definita anche a cassero irregolare a correre. Si compone di elementi che sono sfalsati l'uno rispetto all'altro. Vengono usati legni di lunghezze diverse. Il disegno che ne risulta non è ripetitivo e si adatta meglio ad ambienti moderni.

Posa a fascia e bindello


Viene realizzata partendo dal centro e creando una specie di tappeto, cioè un campo squadrato con geometria a piacere. Si posa una cornice lungo il muro fatta di elementi paralleli l'uno all'altro, cioè il bindello, e una fascia lungo il perimetro della zona centrale. È usata in stanze con pareti irregolari.

Posa a mosaico


È una geometria premontata a quadrotti di 24x24 cm o 30x30 cm, ottenuti accostando 5-6 lamelle in verticale e 5-6 lamelle in orizzontale. La lamella è il formato più piccolo e nel mosaico viene fatta con scarti di legno povero, posati a incollaggio. Questo tipo di posa di parquet prefiniti viene usata soprattutto per i pavimenti delle camere da letto.

Posa a cassero regolare e a spina di pesce


Hanno elementi sfalsati l'uno rispetto all'altro, ma in posizione regolare. Sono adatte a case d'epoca con locali irregolari: la posa a spina di pesce tende a restringere visivamente i locali.

Richiedi la posa di parquet prefiniti inviando un messaggio tramite l’apposito modulo di contatto!

Open chat
Salve! Come posso esserle utile?
Salve! Come posso esserle utile?